Il centro diurno per anziani autosufficienti

Il servizio

Il servizio offre all’anziano, attraverso occasioni di ricreazione e di animazione, attività di socializzazione.
Il servizio ha inoltre lo scopo di dare sostegno alla persona anziana e alla sua famiglia in particolari momenti della giornata.
Si tratta di strutture con orario di presenza definito sulla base del progetto personalizzato e con possibilità di consumare il pasto principale.
 

Requisiti per accesso al servizio

Persone anziane fragili con problemi di solitudine, di mantenimento delle relazioni sociali e delle funzionalità, a rischio di perdita della autosufficienza.

Come accedere al servizio

La persona stessa o tramite parenti o conoscenti segnala il proprio bisogno al servizio sociale territoriale. L’assistente sociale, con l’apporto di ulteriori professionisti all’interno dell’Unità di Valutazione Multidisciplinare, redige un progetto personalizzato che condivide con il cittadino. L’erogazione delle prestazioni è da ritenersi vincolata al rispetto del "contratto di aiuto".

Costi

L’anziano è tenuto al pagamento della retta alberghiera (quota sociale). Qualora l’anziano non possa sostenere in tutto o in parte tale spesa, e/o qualora la sua rete familiare di riferimento non sia in grado di coprirne il costo, il servizio pubblico interviene economicamente su parte o tutto il costo del servizio.
E’ prevista la valutazione della situazione economica in riferimento all’applicazione della normativa D.Lgs 109/98 e  D.Lgs 130/2000 – Applicazione ISEE.

Dove rivolgersi

 Se sei residente nel Comune di:
*Buggiano
*Chiesina Uzzanese
*Lamporecchio
*Larciano
*Massa e Cozzile
*Monsummano Terme
*Montecatini Terme
*Pescia
*Pieve a Nievole
*Ponte Buggianese
*Uzzano