Uno spettacolo dei ragazzi del centro Il Faro

Si terrà oggi venerdì 7 giugno al teatro Pacini di Pescia, lo spettacolo teatrale “I Commedianti di rete divina”, realizzato e interpretato dai ragazzi disabili del centro socio riabilitativo Il Faro di Veneri.
“Spiegare cosa è stato per noi fare teatro – affermano gli operatori del centro – non è semplice. È stato un percorso che ci ha coinvolto a 360 gradi e un’importante occasione che ci ha permesso di toccare vari ambiti: il gioco, l’identità, le emozioni, l’immaginazione e la creatività”.

Il laboratorio di teatro realizzato all’interno del centro socio riabilitativo di Veneri, che attualmente ospita una ventina di ragazzi disabili, è stato svolto dagli stessi operatori che abitulmente lavorano con i ragazzi. Lo spettacolo è stato interamente ideato dagli operatori e dai ragazzi che saranno anche i protagonisti di questa commedia.

“L’importante lavoro di squadra - continuano gli operatori - che è stato necessario per la costruzione dello spettacolo ha permesso di rafforzare i legami all’interno del gruppo e di far acquisire fiducia e autostima ai ragazzi”.

“Nei centri socio riabilitativi che gestisce la Società della Salute – spiega il Direttore della SdS Patrizia Baldi - attualmente sono presenti circa 80 disabili. A quest’ultimi proponiamo tante attività, spesso laboratoriali, il cui fine, oltre ovviamente al divertimento, è quello di sviluppare certe capacità che aiutino la persona a rendersi più autonoma. In questo caso il laboratorio teatrale ha avuto un fine riabilitativo, permettendo ai ragazzi di migliorare la propria capacità di comunicare e di gestire le emozioni”.

 “La Società della Salute della Valdinievole – continua il Presidente della SdS Riccardo Franchi - gestisce nel territorio, in collaborazione con il Terzo Settore, vari servizi e progetti rivolti a disabili”. Secondo gli ultimi dati disponibili, relativi al 2017, i soggetti disabili in carico al servizio sociale professionale della SdS sono 455.

Lo spettacolo di venerdì 7 giugno è gratuito e aperto a tutta la cittadinanza. L’appuntamento è per le 21,00 al teatro Pacini di Pescia.