Progetto MOSALD



MOSALD:Progettazione territoriale per inclusione sociale attiva in Valdinievole ( Pistoia)
 
La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 6456 del 23 dicembre 2015 , in attuazione della delibera di Giunta regionale n. 1197 del 9 dicembre 2015, ha approvato e pubblicato, l'avviso pubblico pubblico teso a promuovere la realizzazione su tutto il territorio regionale di un sistema diffuso e articolato di servizi per l'accompagnamento al lavoro di persone con disabilità in carico ai servizi socio-assistenziali, sanitari e socio-sanitari e di persone certificate per bisogni relativi alla salute mentale. Ogni territorio regionale ha risposto attivamente attraverso un sistema innovativo di presentazione delle candidature la co-progettazione. Il progetto costruito da ogni territorio è stato il risultato di una serie di attività congiunte tra gli enti pubblici, il privato sociale, le associazioni di categoria, le famiglie dei soggetti disabili.
Nel progetto MOSALD l’idea progettuale si basa sulla realizzazione di attività nell’ambito dell’agricoltura sociale e della ristorazione e della trasformazione agroalimentare che possano mettere a sistema le esperienze e le competenze nel territorio e, allo stesso tempo, consolidare una rete di attori capaci di facilitare i percorsi di inclusione sociale attiva e la rete di protezione sociale, mediante una continuità tra i servizi strutturati e la comunità operosa del territorio.
Il progetto disegna una piattaforma territoriale per inclusione sociale attiva con l’obiettivo comune di promuovere inclusione sociale e miglioramento della qualità della vita, attraverso la gestione di processi agricoli e di trasformazione, la vita in ambienti naturali, la produzione di cibo.
Le attività hanno visto tra gli eventi realizzati quelle che sono state definite le “Giornate Introduttive” aperte con il prezioso contributo di CIA Pistoia e dell’Istituto Professionale di Stato “F.Martini”.  Il pubblico degli operatori socio-assistenziali ha seguito con interesse l’incontro, anche in questa occasione è emerso come il futuro innovativo dell’agricoltura e della ristorazione passi da un confronto continuo con il territorio attivando il processo di scouting territoriale delle aziende disponibili ad ospitare i ragazzi del progetto MOSALD in stage. E’ stata svolta con successo la fase di formazione in aula per Sicurezza e HACCP. Attualmente oltre 30 ragazzi sono impegnati nei laboratori esperienziali di orientamento al lavoro presso la sede di Villa e il Circolo Arci di Vangile Ankuri nel Comune di Massa e Cozzile. Le attività proposte ai ragazzi sono di comprensione reale e concreta delle fasi lavorative e dei modelli di produzione nei settori indicati. Gran parte dei destinatari ha risposto con entusiasmo e grande motivazione…e siamo solo all’inizio!

GUARDA IL VIDEO
GUARDA IL VIDEO DEL LABORATORIO ESPERENZIALE DI CUCINA  
GUARDA IL VIDEO DEL LABORATORIO ESPERENZIALE DI AGRICOLTURA SOCIALE

laboratori mosald

festa trebbiatura